distinguersi, subito

Il logo e il marchio sono la prima cosa che fa riconoscere un’azienda.

branding

Prima di tutto. Molte persone, indistintamente dal livello culturale, chiamano logo o marchio qualcosa che non lo è, se vuoi approfondire questo aspetto leggi il nostro articolo.

Detto ciò la prima cosa a cui devi pensare quando ti approcci per la creazione di un logo o di un marchio è quanto sia fondamentale per la riuscita della tua attività. Sulla base di questo cambierà sia la tua richiesta sia quello che noi possiamo offrirti.

Tempi
esecutivo: 3 giorni lavorativi
standard: 5 giorni lavorativi
premium: 10 giorni lavorativi

esecutivo

  • tu ci dai 3 riferimenti per lo stile
  • tu ci dici che colori vuoi
  • noi ti consegniamo 1 esecutivo
  • il nostro lavoro viene svolto in 3 ore al costo di 50€ / ora

prezzo

150€

standard

  • tu ci dai 3 riferimenti per lo stile
  • tu ci dici che colori vuoi
  • noi ti consegniamo 3 proposte
  • ci confrontiamo e tu scegli
  • ti consegniamo il definitivo

prezzo

350€

premium

  • noi facciamo una ricerca
  • ti mostriamo degli esempi
  • tu scegli lo stile
  • noi facciamo bozze
  • tu scegli
  • noi creiamo il definitivo

prezzo

750€

domande frequenti

Dipende da quanto è importante il logo nella riuscita della tua attività, dipende da quanto verrà utilizzato. Ovviamente tutto è possibile ma se usi il logo su tante declinazioni (buste, insegna, divise, etc.) lo fai conoscere al tuo pubblico e quindi cambiarlo radicalmente in un secondo momento può significare un dispendio di energie ed economico. Il consiglio è di valutare bene quanto è importante il logo per la comunicazione della tua azienda.

Il termine logo è diventato per convenzione quello che rappresenta qualsiasi scritta e simbolo distintivo di un’azienda ma, se vogliamo essere pignoli, la terminologia è differente, se ti va di approfondire puoi leggere questo articolo. Probabilmente questo qui-pro-quo nasce dal fatto che gli americani chiamano, nel linguaggio parlato non convenzionale, logo anche quello che in realtà è un marchio.

La traduzione letterale di brand è marchio quindi sarebbe corretto rispondere si ma non è così. Alla parola brand ormai è stato attribuito un altro significato semantico. Per logo e marchio si intende “solamente” il segno grafico distintivo o il carattere tipografico – font. Mentre per brand si intende qualcosa di più ampio e concettuale. Un brand è un’insieme di elementi che riassumono le ragioni d’acquisto o di preferenza dei clienti finali. Un brand è un set di regole e impostazioni che consentono di riconoscere l’azienda o il prodotto che c’è dietro già dal primo impatto. Per far capire meglio questo concetto noi facciamo sempre questo esempio: “se Nike dichiara che aprirà una catena di Hotel possiamo immaginare tutti come saranno, lo stile e i dettagli anche”. Questo è possibile perché Nike non è solo un logo o un marchio ma un vero e proprio brand. Se puoi dire “l’azienda X lo farebbe così” vuol dire che l’azienda X è un brand.