Anatomia di un Video Youtube

Prima di lanciarci a fare video per Youtube ci siamo chiesti: come è strutturato un video che funziona? Ovviamente non c’è un unica regola ma nella maggior parte dei casi torna uno schema, quello di cui parliamo in questo articolo.

GANCIO
Cosa otterrai vedendo il video, durata max 30 sec.

SIGLA
Non sempre presente ma se c’è non deve superare i 10-15 secondi.

INTRO
Se un argomento è complesso viene fatta un introduzione prima di andare al nocciolo della questione.

PROBLEMA
Spesso la gente cerca qualcosa su Youtube per lo stesso motivo per cui cerca su Google, tutti inizia da un problema da risolvere. Quindi prima parliamo del problema che probabilmente ha anche chi ci ascolta poi…

SOLUZIONE
Una volta sviscerato un problema, tadà! Noi offriamo una soluzione, così facendo molte altre persone che hanno lo stesso problema risparmieranno tempo e noi entreremo nelle loro grazie.

RICHIESTA
Di solito viene richiesto di iscriversi al canale se il video è piaciuto, ma la richiesta può essere di qualsiasi tipo, per esempio si può richiedere di visitare una pagina del proprio sito, etc.

NOTE
Se è un video in cui si parla evitare la musica nelle parti dove c’è il parlato o metterlo molto molto bassa e alzarla nelle parti “B-Roll”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

questo sito è ad emissioni 0, apri l'attestato
co2web

2dispari snc di C.Pulcinelli e A.Garofoli | p.iva 08741531001 | sede operativa: via Gadames 13 | sede legale: viale Libia 150 | quartiere Africano - 00199 Roma